previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Ferentino, colpisce un coetaneo con una chiave inglese: scarcerato

Il 22enne che sabato a Ferentino aveva colpito con una chiave inglese un suo coetaneo a seguito di un tamponamento è stato scarcerato nella giornata di oggi.

Il giovane era finito ai domiciliari per i reati di lesioni gravi e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il 21enne aveva fatto ricorso alle cure mediche presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, dove era stato riscontrato un trauma cranico e profonda lesione all’altezza dell’orecchio sinistro.

Il 22enne, assistito dall’avvocato Mario Cellitti, è stato dunque scarcerato senza misure restrittive, sostenendo di aver reagito in quel modo perché sentiva piangere la sua bambina spaventata e presente in macchina insieme alla madre.

 

Leave a Response