previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo pianoSanità & Sociale

Valle del Sacco, al via da gennaio la verifica dei terreni tra Colleferro e Falvaterra

A partire dal gennaio prossimo prenderà il via il controllo dei terreni inclusi negli 800 ettari compresi tra Colleferro e Falvaterra, al fine di verificare l’attuale livello di inquinamento della Valle del Sacco. Il tutto dopo l’accordo sottoscritto ad ottobre tra il presidente della Regione Nicola Zingaretti e il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Il Responsabile Unico dell’Attuazione dell’Accordo di programma ha informato con una lettera i comuni appartenenti al bacino della Valle del Sacco, dichiarando che sono state definite le modalità e le priorità d’intervento per la messa in sicurezza volte alla bonifica e al recupero delle aree inquinate all’interno del Sin della Valle.

Tra gli interventi principali vi è appunto la caratterizzazione delle aree agricole volta a rilevare l’eventuale presenza di elementi inquinanti e nei prossimi mesi verranno prelevati campioni di terreno e di prodotti vegetali in diverse aree agricole all’interno del bacino del fiume Sacco.

Leave a Response