Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Frosinone, prende a sassate e bastonate la sorella che si rifiuta di dargli soldi

Per un 52enne disoccupato residente a Frosinone è scattato il divieto di avvicinamento nei confronti della sorella. Questa, infatti, aveva esposto denuncia dopo essere stata presa a sassate e bottigliate per esserci rifiutata di elargire soldi al fratello.

Questo percepiva il reddito di cittadinanza ma viveva a spese della sorella, 64enne, nella casa lasciata loro dai genitori defunti e, nell’ultimo periodo, aveva iniziato a rendersi ancora più ossessivo con minacce e insulti, fino all’aggressione che ha spinto la donna a sporgere denuncia.

Per l’uomo, dunque, è scattato il divieto di avvicinamento all’abitazione della sorella per una distanza di cento metri. Gli è stato vietato anche di comunicare con la donna attraverso qualunque mezzo, visivo, telematico o telefonico.

Leave a Response