previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Corruzione tra Roma, Frosinone e Napoli: arresti per imprenditori e dipendenti pubblici

Questa mattina il Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza di Roma ha eseguito un’ordinanza per l’applicazione di misura cautelare nei confronti di venti persone tra imprenditori e dipendenti sia pubblici che privati.

Questi, secondo accurate indagini, sarebbero responsabili dei reati di corruzione, turbativa d’asta e falso nell’aggiudicazione di appalti pubblici. L’attività investigativa dei finanzieri romani ha interessato, oltre al territorio capitolino, anche le province di Napoli e Frosinone, mettendo in atto anche decine di perquisizioni domiciliari e locali da effettuarsi presso uffici della Pubblica Amministrazione, società e abitazioni private.

Leave a Response