720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Primo pianoSanità & Sociale

Cassino, miasmi in zona industriale: ieri si è riunito il tavolo di confronto

Nella mattinata di ieri si è svolto a Cassino il tavolo di confronto per discutere delle problematiche relative alla zona industriale e ai miasmi legati al sistema di depurazione. Presenti per la prima volti il presidente del Cosilam Marco Delle Cese e i referenti della Cartiera Reno De Medici, oltre al sindaco di Cassino Enzo Salera, ai rappresentanti del comitato “Allerta Cerro” e i rappresentanti dell’AEA, società che gestisce l’impianto di depurazione del Cosilam.

Il sindaco Salera ha condiviso con i presenti l’intenzione di voler procedere alla nomina di uno o più esperti per lo studio e la proposta di interventi risolutivi alle problematiche esistenti in zona industriale.
La società Reno de Medici si è resa disponibile per qualsiasi collaborazione e, come tutti gli altri attori del tavolo, ha tutto l’interesse affinché venga trovata una soluzione alle problematiche esistenti nella zona industriale cassinate.
Soddisfatto il comitato Allerta Cerro che da molti anni chiedeva la nomina di un esperto super partes per poter verificare e risolvere le cause dei problemi legate ai miasmi della zona industriale.
Il tavolo verrà riconvocato non appena si avranno i primi risultati delle analisi effettuate dal soggetto terzo che verrà indicato dal Comune di Cassino e condiviso con il Comitato Allerta Cerro.

Leave a Response