previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Disordini prima di Sora-Pro Cisterna, daspo di 10 anni per un tifoso sorano [VIDEO]

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Frosinone ha convalidato un Daspo di 10 anni per un trentasettenne cittadino sorano, arrestato nel mese di settembre dopo essere stato partecipe dei disordini precedenti l’incontro di calcio il Sora e la Pro Cisterna LS Sermoneta, durante i quali era rimasto ferito un militare dei Carabinieri.

Nei confronti dell’uomo erano stati emessi in passato altri tre provvedimenti di Daspo, tra il 2008 e il 2013, e secondo quanto previsto dalla nuova normativa, entrata in vigore con il decreto sicurezza bis, l’applicazione del provvedimento restrittivo in caso di recidiva non può essere inferiore a cinque anni e può essere esteso fino a dieci anni, oltre alla possibilità fornita dal legislatore di affiancare al Daspo un ulteriore restrizione come quella dell’obbligo di presentazione preso gli uffici della Polizia Giudiziaria.

L’emissione del provvedimento per il periodo di dieci anni nei confronti del 37enne sarà accompagnato con la prescrizione per cinque anni dell’obbligo di presentazione presso gli uffici di Polizia durante lo svolgimento degli incontri di calcio disputati dalla squadra “ASD Sora 1907 Calcio”.

Leave a Response