previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Omicidio Morganti, Paolo Palmisani passa dal carcere ai domiciliari

La Corte di Assise di Frosinone ha accolto l’istanza presentata in questi giorni dagli avvocati Angelo Bucci e Massimiliano Carbone e volta alla modifica del regime detentivo di Mario Castagnacci e Paolo Palmisani, condannati a una pena di 16 anni  – insieme a Michel Fortuna – per l’omicidio di Emanuele Morganti. Dunque Palmisani passa agli arresti domiciliari, che sconterà in provincia di Rieti, dopo due e anni e mezzo di reclusione nel carcere romano di Regina Coeli.

Resta invece in Carcere Mario Castagnacci, per il quale la Corte ha deciso di non accogliere l’istanza a causa di un vecchio precedente. Anche per Michel Fortuna la difesa potrebbe chiedere in futuro una richiesta simile.

Leave a Response