previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Aprilia, minacce di morte ai Carabinieri: due trentenni in manette

Nel corso di questa notte ad Aprilia i Carabinieri del Reparto Territoriale hanno arrestato in flagranza del reato di resistenza a pubblico ufficiale in concorso un 31enne e un 32enne del luogo. Qualche ora prima una pattuglia del NORM era intervenuta lungo via Francia insieme ad un’autoambulanza che stava effettuando un soccorso. Mentre i militari si trovavano sul posto hanno visto sopraggiungere a bordo di uno scooter due persone che indossavano caschi integrali i quali, al fine di evitare il controllo, tentavano di investire gli operanti e darsi poi alla fuga.

Dopo un concitato inseguimento i Carabinieri sono riusciti a bloccare i fuggitivi, i quali hanno iniziato a inveire nei loro confronti richiedendo il sostegno altre persone del quartiere, circa una quindicina, incitandoli a “ribaltare l’auto dei carabinieri“.

Uno dei due ha minacciato di morte i carabinieri, mentre dalle finestre delle abitazioni del circondario alcune persone lanciavano oggetti vari e vasi in direzione dei miliari che fortunatamente non venivano colpiti. I Carabinieri, nonostante la concitazione, sono riusciti a contenere i due soggetti portandoli in Caserma, dove sono stati arrestati. Uno è stato condotto presso il carcere di Latina, mentre l’altro è finito ai domiciliari.

Leave a Response