previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSanità & Sociale

Bollette non recapitate, Acea: attivo un indirizzo per ricevere duplicati

Acea Ato 5 comunica che gli utenti che non hanno ricevuto la bolletta dell’acqua possono richiederne copia, indicando il proprio codice utenza, tramite un apposito indirizzo e-mail dedicato: duplicati@aceaato5.it. Il servizio è stato attivato da Acea Ato 5 a seguito delle segnalazioni ricevute da parte di Amministrazioni Comunali, Associazioni dei Consumatori e singoli Clienti, in merito
alle criticità riscontrate nel servizio postale di recapito delle fatture emesse per la fornitura del Servizio idrico integrato.

La Società ha tempestivamente attivato tutte le opportune verifiche e attuato le possibili azioni utili a limitare eventuali disagi all’utenza. Pertanto, qualora l’utente non abbia ricevuto la fattura, può richiederne copia con una semplice mail. La fattura sarà subito inviata per posta elettronica, consentendo così di evitare inutili spostamenti e file agli sportelli.

Con l’occasione, inoltre, Acea Ato 5 ricorda anche la serie di canali, alternativi agli sportelli commerciali di Frosinone e Cassino ed al numero verde commerciale 800639251, tramite cui è possibile, in ogni momento, acquisire telematicamente tutta la documentazione inerente la propria posizione contrattuale, fatture comprese, attraverso la registrazione al portale www.myacea.it, fruibile anche tramite app MyAcea per smartphone iOS e Android o inviando una richiesta, per ogni necessità,
a mezzo mail all’indirizzo commerciale@aceaato5.it.

Inoltre, relativamente alla sola bolletta, è possibile attivare tramite il portale MyAcea il servizio Bolletta Web: la bolletta diventa digitale e viene inviata il giorno stesso dell’emissione, senza costi aggiuntivi, all’indirizzo di posta elettronica indicato dall’utente. La bolletta può essere così visualizzata e scaricata da ogni dispositivo (computer, tablet, smartphone). Tale servizio, oltre a evitare possibili disagi, permette di contribuire attivamente alla salvaguardia dell’ambiente evitando sprechi di carta.

Leave a Response