previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Augura a un operaio di non poter più camminare, denunciato medico dell’Inail

Una dottoressa 62enne dell’Inail di Frosinone è finita sotto processo per l’accusa di minacce nei confronti di un operaio disabile 58enne affetto da una patologia che lo costringe a muoversi in carrozzina. L’uomo, che a causa di questa malattia ha iniziato a vivere un difficile momento dal punto di vista economico, si è recato all’Inail per chiedere se poteva ottenere una pensione di invalidità ma il medico, credendo che l’operaio stesse bluffando, ha iniziato a urlargli contro accusandolo di voler lucrare sfruttando la malattia e, cosa più grave, gli ha augurato di non poter più camminare.

L’uomo, tremendamente offeso, ha denunciato la donna che al termine dell’indagine è finita sotto processo per minacce. Nella giornata di domani ci sarà la prima udienza con l’uomo che si costituirà parte civile e chiederà un risarcimento di 20 mila euro.

Leave a Response