previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Ferentino, truffa delle ceramiche: il titolare dell’attività si difende

Sale a circa sessanta il numero di clienti che hanno dichiarato di essere stati truffati da un negoziante di materiale edile di Ferentino. Nel complesso, l’esercente avrebbe guadagnato fino a questo momento una somma di circa 200 mila euro. I clienti truffati avevano addirittura aperto un forum online per allertare gli ignari cittadini. Un architetto, ad esempio, ha dichiarato di aver effettuato un acquisto di circa ventimila euro e di aver ricevuto successivamente solo una parte di quanto ordinato, e perlopiù materiale scadente proveniente dalla Cina.

Anche un operatore del 118 era caduto nella trappola del truffatore, dopo aver versato 16 mila euro per acquistare delle mattonelle, mai giunte a destinazione. L’uomo ha esporto denuncia alla Guardia di Finanza. Una signora, invece, aveva speso circa quarantamila euro. Tutti i clienti truffati sperano ora nella giustizia e nel risarcimento dei soldi perduti.

E’ stato proprio il titolare dell’attività, nelle ultime ore, a difendersi dalle accuse con un nota, con la quale ha affermato che attraverso il proprio legale è pronto a individuare e denunciare tutti coloro che hanno avuto atteggiamenti diffamatori e calunniosi nei confronti dell’immagine della società e dei suoi dipendenti.

Leave a Response