previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Assunzioni facili alla Saf, il 31 marzo 2020 quattro indagati davanti al Gip

Il prossimo 31 marzo 2020 i quattro indagati dell’inchiesta sulle assunzioni facili all’interno della SAF, Società Ambiente Frosinone, verranno giudicati dal Gip, il quale dovrà stabilire se chiedere o no il processo. I quattro sono due dirigenti della Saf e due dipendenti, i quali avrebbero approfittato della loro posizione per mettere in piedi una truffa ai danni dello Stato attraverso il pagamento di consulenze inesistenti, rimborsi spesa, parcelle elevate e assunzioni illecite.

Le indagini sono state portate avanti per tre anni e coordinate dai magistrati Roberto Bulgarini Nomi ed Emanuele De Franco, eseguite dagli investigatori del Nucleo Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza del comando provinciale di Frosinone, agli ordini del colonnello Alessandro Gallozzi e del tenente colonnello Claudio Gnoni. Gli accertamenti hanno riscontrato il coinvolgimento del presidente pro tempore della Saf, un ex componente del consiglio di amministrazione, l’ex sindaco di Castrocielo nonché avvocato per conto della Saf stessa e un assessore del comune di Frosinone.

 

Leave a Response