previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Itri, discarica di Calabretto: i cittadini inviano una lettera all’Ente Monti Aurunci

A Itri, nel sud pontino, il comitato dei residenti che vive in zona Calabretto si sta mobilitando per la bonifica della discarica rinvenuta lo scorso 4 luglio. I cittadini, dunque, hanno deciso di inviare una lettera aperta all’Ente del Parco dei Monti Aurunci, in particolare al presidente Marco Delle Cese e al direttore Giorgio De Marchis, per cercare di risolvere tale problema che riguarda tutto il golfo di Gaeta.

Nella lettera si legge: “Siamo circondati da amianto e rifiuti di ogni genere, costretti a barricarci in casa per non restare intossicati dai terribili odori. Con l’inizio delle piogge il materiale finirà in mare, tramite il torrente Pontone, di fronte alle gabbie di itticoltura, di allevamento di mitili e forse sulla pelle anche di qualche bagnante.E’ stata distrutta un’area verde di vasta estensione, annientando alberi di ulivo, notoriamente tipici di questa terra e compromettendo la flora, la fauna, i pozzi e le falde acquifere. Chiediamo di prendere atto del disagio e di supportare la nostra causa presso gli organi competenti”.

Leave a Response