previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Frosinone, evade dagli arresti domiciliari e tenta una rapina: arrestato 30enne

Nella mattinata di ieri a Frosinone i Carabineiri della locale compagnia hanno arrestato un 30enne del luogo per evasione dagli arresti domiciliari e tentativo di rapina. L’uomo era già gravato da vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di detenzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari del N.O.R.M. e del Comando Stazione Carabinieri di  Frosinone, intervenuti a seguito di una rapina consumata ai danni di una nota attività commerciale del capoluogo, hanno raccolto inconfutabili indizi di colpevolezza nei confronti del trentenne frusinate, nonostante fosse già sottoposto agli arresti domiciliari, perché arrestato dagli stessi militari il 13 agosto scorso per  la commissione di un’altra rapina. Lo stesso, inoltre, è stato rintracciato poco mentre tentava di nascondersi in viale Mazzini, dopo essersi allontanato dal locale a seguito di una colluttazione con il proprietario dello stesso.

Una volta espletate le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la casa Circondariale di Frosinone.

Leave a Response