previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

San Donato Val di Comino, domato l’incendio divampato domenica notte [VIDEO]

Nella notte tra sabato e domenica un grosso incendio è divampato a San Donato Val di Comino, lungo la statale regionale 509, nel tratto che dal centro del paese arriva fino al bivio con la regionale 666. Le fiamme hanno iniziato a propagarsi dalle ore due di domenica notte, costringendo i vigili a chiudere in entrambi i sensi di marcia le due strade, creando disagi al traffico per i turisti diretti nel vicino Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. I vigili del fuoco, le squadre di volontari della Protezione civile di Atina, San Donato, Vicalvi e Sora, le guardie municipali si sono immediatamente attivate per cercare di domare le fiamme. A queste si sono aggiunti anche due canadair e due elicotteri che per tutta la giornata di ieri hanno fatto la spola con i bacini d’acqua limitrofi per cercare di spegnere l’incendio.

Le fiamme, toccando i territori dei comuni di Alvito e San Donato, hanno avuto origine a valle della montagna risalendo poi in località Tre Ponti, in una zona dove non vi sono abitazioni ma trattasi comunque di un’area appartenente al cosiddetto pre-parco. A complicare la situazione è stato il vento, che ha iniziato ad alimentare le fiamme fino a farle arrivare nei pressi della regionale 509, finché verso le ore le 14 di ieri il fuoco ha superato la strada dirigendosi verso il costone a monte. I lanci di acqua dall’alto e il lavoro degli uomini da terra hanno permesso di spegnare le fiamme nella serata di ieri, ma i vigili e volontari della protezione civile sono tornati sul luogo questa mattina per evitare che qualche focolaio potesse riaccendersi. La circolazione, invece, è stata ripristinata sulle strade regionali 509 e 666.

 

 

Leave a Response