previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone-Monopoli, missione qualificazione. Nesta: “Vogliamo passare. L’attaccante? Chi fa gol costa tanto”

È la vigilia di Frosinone-Monopoli, terzo turno di Coppa Italia. Dopo il poker rifilato alla Carrarese, i giallazzurri di Alessandro Nesta, inseguono la seconda vittoria consecutiva e la qualificazione ai sedicesimi di finale.

“Il Monopoli è un’ottima squadra, ha messo in difficoltà il Cosenza ed ha passato il turno con pieno merito – ha dichiarato il tecnico giallazzurro in conferenza stampa – le partite facili non esistono. Dipende tutto da noi, da come l’affrontiamo. Vogliamo andare avanti, affrontare squadre importanti e giocare in stadi prestigiosi fa piacere a tutti. Dobbiamo interpretare questa Coppa Italia con umiltà, domani siamo i favoriti e vogliamo vincere. I nuovi? Li impiegheremo, vediamo per quanto tempo. Haas ed Eguelfi sono un po’ piu avanti di condizione rispetto a Rohden. Abbiamo avuto qualche infortunio ma non c’è nessun problema e nessuna emergenza. Non mi posso lamentare, la rosa che ho a disposizione è forte”.

Il tema mercato resta in primissimo piano, con il Frosinone che prosegue la ricerca ad un attaccante in grado di sostituire Ciofani, ceduto la scorsa settimana lla Cremonese.

“Trovare un attaccante non è facile, chi fa gol costa sempre tanto – ha concluso Alessandro Nesta – Non so se sarà Falcinelli, il giocatore perfetto per noi non esiste, è importante che faccia gol. Stiamo valutando qualche profilo in Italia ma seguiamo anche i campionati esteri, ci sono forse più incognite ma andarli a vedere è comunque un’ottima cosa. Il nostro attacco oggi è forte e aspetto il ritorno di Federico Dionisi”

Leave a Response