previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone, esordio in Coppa Italia positivo. Mercato, dopo Eguelfi e Haas preso anche Rohden

Una prima molto positiva ed un esordio che ha evidenziato la qualità e la forza del Frosinone. Alessandro Nesta può guardare avanti con fiducia e rinnovato entusiasmo. A meno di due settimane dall’inizio ufficiale del campionato cadetto, i giallazzurri sembrano sulla strada giusta. La squadra vista all’opera nei novanta minuti contro la Carrarese, ha fatto intravedere ottime cose soprattutto in fase offensiva. Camillo Ciano ha confermato di essere il trequartista ideale per il nuovo modulo giallazzurro. Tra i più positivi anche Mirko Gori e Luca Paganini, per corsa, qualità e inserimenti, già in piena forma campionato. La difesa, alta ed in linea a quattro, ha totalmente cambiato impostazione tattica rispetto al passato. Contro la Carrarese ha rischiato pochissimo ma saranno avversari più quotati, magari già a partire da domenica contro il Monopoli, a dare risposte reali. L’attacco, orfano di Daniel Ciofani ceduto alla Cremonese e di Federico Dionisi, quest’ultimo in ripresa dopo l’infortunio del mese scorso, è rimasto a secco. Nicola Citro ha fatto la sua partita mentre Marcello Trotta ha forse sprecato troppo sotto porta. Entrambi però, già domenica sera, appuntamento al Benito Stirpe alle 20.30, avranno l’occasionissima per rifarsi, in un Frosinone che in questi giorni continua a cambiare pelle. Alla corte di Alessandro Nesta sono arrivati in prestito dall’Atalanta Fabio Eguelfi, terzino mancino con trascorsi nel Livorno e nel Verona, e Nicolas Haas, centrocampista svizzero ex Palermo. In giallazzurro anche Marcus Rohden, svedese ex Crotone, ufficializzato proprio poche ore fa.

 

Foto Frosinone Calcio

Leave a Response