previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Cassino, identificato il corpo rinvenuto nei boschi: è di Massimo Tomassi

Identificato dalla moglie il cadavere ritrovato nella serata di ieri tra i boschi di Montecassino, in via Pinchera, notato da un passante. Si tratta di Massimo Tomassi, il 52enne di Cervaro scomparso da tre settimane. L’uomo era un dipendente della TAC Ecologica Srl. La moglie, che aveva denunciato la sparizione, si è recata questa mattina sul posto con il suo avvocato, e ha riconosciuto il marito dagli abiti e da dettagli fisici.

Questa mattina i Carabinieri giunti sul posto non erano riusciti a identificare l’uomo. Il corpo, impiccato ad un albero, versava in stato di decomposizione e privo di documenti. Sul corpo verrà ora effettuata l’autopsia per capire di quanti giorni sia il decesso.

 

ARTICOLI CORRELATI

CERVARO: UOMO SCOMPARSO DA DUE SETTIMANE, L’APPELLO SUI SOCIAL 

Leave a Response