previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Emergenza ambientale, incontro tra Pompeo e PSI: attivato tavolo tecnico

Nella giornata di ieri 1 agosto, presso la sede dell’Amministrazione provinciale, si è svolto il primo incontro del tavolo tecnico richiesto dalla Federazione provinciale del PSI e attivato su iniziativa del Presidente Antonio Pompeo. L’incontro, che ha visto la partecipazione di una nutrita delegazione socialista, era stato richiesto per far fronte alle numerose criticità ambientali che stanno colpendo il territorio ciociaro, trattate con attenzione durante l’ultima riunione dell’Assemblea provinciale PSI e accentuate ulteriormente dall’incendio avvenuto alla Mecoris lo scorso 23 giugno.
La riunione ha esaminato le questioni annose ormai divenute insopportabili e che disegnano una situazione ambientale della provincia di piena emergenza, in particolare la situazione di Ceccano, dove da mesi si verifica il fenomeno di emissioni olfattive insopportabili, oltre che potenzialmente nocive per la salute della cittadinanza. A seguire, invece, si è parlato dell’emergenza scaturita dall’incendio alla ditta Mecoris, la gestione delle attività di messa in sicurezza della Discarica Le Lame di Frosinone, il pericolo di ampliamento e di trasformazione dell’impianto di trasferenza dei rifiuti del Piglio, solo per citare alcuni esempi.
Il Presidente della Provincia ha quindi fissato un primo incontro di dettaglio già per la prossima settimana sempre presso la sede dell’amministrazione provinciale. Per questo primo incontro sarà analizzata la situazione nel territorio di Ceccano, per cui la delegazione ha già richiesto un presidio di controllo continuo da parte di autorità amministrative e forze dell’ordine preposte, anche attraverso campionamenti  di acque e aria puntuali e ripetute. Nei successivi appuntamenti il tavolo prenderà in esame la serie di criticità in essere nell’intero territorio provinciale.
La Federazione provinciale del PSI esprime un sentito ringraziamento al Presidente Pompeo, dimostratosi particolarmente sensibile alle tematiche rappresentate. La garanzia di una azione politica forte e unitaria, coordinata dall’Amministrazione provinciale, apre così la strada ad un impegno più serio e tangibile del passato, per la difesa del territorio di Frosinone e della salute della popolazione.

Leave a Response