previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Sora, finanzieri scoprono 167 lavoratori assunti in nero

I Finanzieri della Tenenza di Sora hanno scoperto 167 lavoratori assunti in nero da una società che svolgeva attività di intermediazione e somministrazione di personale per altre aziende. Le indagini, condotte sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino e portate avanti insieme ad altre attività di controllo fiscale, hanno identificato due aziende operanti in Ciociaria gestite da un imprenditore sorano attraverso due prestanome, i quali al fine di ottenere dei vantaggi hanno violato le norme vigenti in materia di occupazione e mercato del lavoro.

Le indagini dei finanzieri sono avvenute attraverso perquisizioni, sequestri e accertamenti bancari, portando a scoprire un società operante nel settore dei servizi di telecomunicazione la quale, in assenza dei regolari requisiti, svolgeva attività di intermediazione e di somministrazione dei lavoratori per un’altra società, operante nel settore dei call center, riconducibili entrambe alla stessa persona.

Leave a Response