previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Carabinieri, arresti tra Frosinone e Morolo per spaccio e violenza sessuale

Ieri pomeriggio i Carabinieri della stazione di Frosinone hanno arrestato un 28enne del capoluogo, in seguito ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Frosinone, su richiesta della dipendente Stazione Carabinieri di Frosinone Scalo. Il 28enne era già agli arresti domiciliari dal 16 luglio scorso per reati relativi allo spaccio di droga, ma il provvedimento domiciliare è stato sostituito poiché la sua abitazione è stata confiscata e quindi non più compatibile con la misura degli arresti domiciliari. L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

A Morolo, invece, sempre nel pomeriggio di ieri 17 luglio i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 64enne del luogo il quale dovrà scontare la pena di cinque anni e tre mesi di reclusione, emessa dalla Procura Generale della Repubblica Presso la Corte d’Appello di Roma lo scorso 17 luglio 2019, per il reato di violenza sessuale aggravata e continuata commessa a Patrica da maggio a giugno 2006. Anche questa persona è stata condotta presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Leave a Response