Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Cervaro, decaduta la giunta di Angelo D’Aliesio

Dalle ore 12 di ieri 15 luglio la Giunta D’Aliesio del Comune di Cervaro è decaduta. L’ormai ex sindaco Angelo D’Aliesio ha confermato le dimissioni presentate tre settimane fa presso l’ufficio protocollo. In queste ore è prevista la nomina del commissario prefettizio e non è escluso che nel comune del Cassinate si possa tornare a votare tra sei mesi. Angelo D’Aliesio era stato rieletto nel 2017, ma la sua amministrazione è saltata a seguito dell’inchiesta portata avanti lo scorso giugno dalla Procura di Cassino e dai Carabinieri Forestali di Frosinone, denominata “Malaffare”.

Angelo D’Aliesio, gli assessori Gino Canale e Vincenzo Ricciardelli, il tecnico comunale Enzo Pucci e l’imprenditore Alfredo Coratti erano dunque finiti agli arresti domiciliari. Mentre i primi, però, erano tornati liberi nelle settimane a seguire, all’imprenditore Alfredo Coratti sono state notificate in trenta giorni tre diverse ordinanze di custodia cautelare e per lui si sono aperte le porte del carcere di Frosinone.

Leave a Response