previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Cinque sorani sotto processo per l’attacco al club “Fedelissimi” del Frosinone Calcio

Cinque tifosi del Sora sono comparsi venerdì scorso davanti al giudice del tribunale di Frosinone per rispondere del reato di danneggiamento pluriaggravato. I fatti sono accaduti il 3 settembre 2017 quando le suddette cinque persone, accompagnate da soggetti non identificati con volti coperti e muniti di bastoni, hanno assaltato il club “Fedelissimi” dei tifosi del Frosinone Calcio. Il fan club giallazzurro si è costituito parte civile attraverso l’avvocato Nicola Ottaviani e all’udienza dell 7 dicembre saranno sentiti i primi testimoni, tre cui le persone offese.

A rintracciare i facinorosi sono stati gli investigatori della questura e dei carabinieri, grazie alla visione di video, filmati e testimonianze. Il club Fedelissimi ha respinto un’offerta da 500 euro da parte dei tifosi del Sora come risarcimento dei danni subiti. Il gruppo di facinorosi, nel corso dell’agguato, non essendo riuscito ad entrare nel club, ha preso di mira la pizzeria accanto.

I.R.

Leave a Response