previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Lazio Pride, Luca Fantini: “Daniele Maura offensivo, si dimetta”

«Proteggere e valorizzare i diritti di tutte le persone senza alcuna distinzione di genere, etnia, condizione fisica e orientamento sessuale sono nostre prerogative ineludibili e dovrebbero esserlo, ancor di più, per chi rappresenta le Istituzioni: siamo esterrefatti dalle parole di Maura, neo presidente del Consiglio provinciale di Frosinone, relative al Pride in programma questa settimana nel capoluogo. Da chi dovrebbe garantire libertà di espressione si leggono offese ad un’intera comunità: le sue dimissioni sono l’unico atto possibile in questo momento e ci aspettiamo che arrivino a breve». Lo dichiara in una nota il segretario regionale dei Giovani democratici, Luca Fantini.

«Come organizzazione giovanile – spiega Fantini – per primi abbiamo fornito il nostro pieno sostegno a questa iniziativa perché i diritti di tutti vanno conquistati, ma anche difesi e sostenuti. Saremo al fianco degli attivisti arcobaleno ed è inammissibile che qualcuno in cerca di visibilità si permetta di dileggiare persone che in modo del tutto pacifico esprimono i loro pensieri. Il diritto a manifestare garantito dalla Costituzione a tutti i cittadini: sui diritti non si torna indietro e a tal proposito credo sia corretto aprire, anche a livello provinciale, una discussione interna al Partito Democratico per capire a fondo le nostre posizioni su queste tematiche. La scelta dei compagni di viaggio non può essere determinata semplicemente da fattori numerici».

Leave a Response