previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Ballottaggio di Cassino, Pompeo: “Il voto non può essere che per Salera”

«Il centrosinistra ha ottenuto ottimi risultati nella nostra provincia in questa tornata delle Elezioni Comunali. Ora è il momento del ballottaggio per l’elezione del sindaco di Cassino che vede fronteggiarsi il candidato del centrosinistra contro quello del centrodestra. Non ci sono equivoci, quindi, sulla valenza anche politica di questo voto che non consente alibi o scorciatoie». E’ il commento del presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, in merito al ballottaggio di Cassino per l’elezione del sindaco.

«I cittadini di Cassino sanno bene da cosa provengono: l’ultimo governo della città, a maggioranza di centrodestra e con riferimento politico proprio nell’attuale candidato a sindaco Abbruzzese, è miseramente fallito nella tragedia del dissesto finanziario – prosegue Pompeo -. Premiare chi ha appena dimostrato inadeguatezza per le sfide che Cassino deve affrontare e riconsegnare la città a chi l’ha appena abbandonata per essere stato sfiduciato dalla sua stessa maggioranza sarebbe un assurdo. E’, dunque, molto importante un voto per l’inversione di rotta, un voto per un cambiamento e per iniziare il duro lavoro che serve per la rinascita della seconda città della nostra provincia. Questo voto non può che essere per Salera».

Leave a Response