previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Frosinone, Palladino: “Su Moschea Ottaviani dilettante, ecco la nostra soluzione”

«Una soluzione definitiva sul Centro Culturale islamico a Frosinone, che difenda l’imprescindibile diritto di libertà religiosa e di culto per la comunità islamica e non crei disagi ai residenti del capoluogo, esiste. Tecnicamente si chiama perequazione urbanistica: consiste, semplificando, in una sorta di scambio di beni con i soggetti interessati e con il Comune di Frosinone, che si impegna a trovare un luogo idoneo, in questo caso per una Moschea, senza costi ed ottenendo in cambio un immobile di pari valore. È una soluzione possibile che metterebbe tutti d’accordo. Certo, si tratta di un lavoro che va pianificato e portato avanti con determinazione e competenza: conoscendo l’inefficienza e il dilettantismo dell’amministrazione Ottaviani, dubitiamo si possa procedere spediti verso questa soluzione». Lo dichiara in una nota il Segretario Pd di Frosinone, Andrea Palladino.

«Del resto – continua la nota – il non aver in alcuna maniera governato la tematica sta mettendo in evidenza tutti i problemi che potevano, e dovevano, essere arginati nel tempo attraverso una programmazione definita. Qualcuno ha, addirittura, avuto il coraggio di parlare di colpe delle amministrazioni precedenti: se non fosse così tragica la situazione, verrebbe da ridere visto che Ottaviani è al suo secondo mandato».

Leave a Response