previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Caos Serie B: domani il secondo grado di giudizio per il Palermo e i play-out possono ancora cambiare

I play-out si devono giocare. E’ il parere della sezione consultiva del Collegio di garanzia dello sport chiamato in causa dalla Federcalcio. Al momento attuale lo spareggio per restare in Serie B vedrà in campo Salernitana e Foggia, rispettivamente quint’ultima e quart’ultima della classifica dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo decisa dal Tribunale federale, il primo grado della giustizia calcistica. Il presidente federale Gabriele Gravina ha, comunque detto di voler aspettare giovedì per una decisione, dopo il secondo grado del giudizio che riguarda il Palermo (l’udienza è prevista per mercoledì). Nel caso di una conferma della decisione, non cambierebbe nulla. Qualora il club siciliano fosse assolto o penalizzato senza retrocessione in Serie C, a “spareggiare” per salvarsi sarebbero Salernitana e Venezia.

Leave a Response