previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone, parla Stirpe: “Baroni? Decisione a inizio giugno. I calciatori? Resta chi ha voglia”

“Risalita immediata? Certe velleità devono essere cullate solo con un progetto pieno di passione e volontà, la società è responsabilizzata sul tema, ma ho bisogno della capacità tecnica dei calciatori”. Questo il commento di Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, dopo l’ultima giornata di campionato giocata contro il Chievo. I ciociari non hanno centrato la salvezza in una stagione complicata. “Ci sono poche cose buone da ricordare e tante negatività su cui riflettere – ha spiegato ai microfoni di Radio Rai -. Faranno da base per discussioni al nostro interno per capire se abbiamo ancora il Dna per competere a livelli importanti. Ciò riguarda anche i calciatori, resta chi ha voglia di competere”. Non è stata ancora presa una decisione, invece, sull’allenatore Baroni: “La prima settimana di giugno scioglieremo gli ultimi dubbi per la prossima stagione”, ha concluso Stirpe.

1 Comment

  1. Presidente visto che lei può….rinnovi il contratto a Sammarco….visto che lei ha detto “resta chi ha voglia”. E sicuramente lui ne ha da vendere di VOGLIA.Grazie Presidente da una sua tifosa

Leave a Response