previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Notte da incubo a De Matthaeis, tentata rapina alla gioielleria Cataldi: auto in fiamme per bloccare la polizia

Un vero e proprio incubo tra via Aldo Moro e via De Matthaeis. Questa notte la centralissima parte bassa del capoluogo ha vissuto scene da film d’azione. Una banda di rapinatori ha dato alle fiamme alcune auto, quasi certamente per creare un diversivo e molto probabilmente anche per bloccare l’arrivo delle forze dell’ordine. E così quattro macchine sono state incendiate, mentre i banditi tentavano di scardinare le vetrine della Gioielleria Cataldi, in via Aldo Moro.

Il drammatico e spaventoso tentativo di rapina, non andato a buon fine, è avvenuto intorno alle 3 di questa notte. I residenti della zona sono stati svegliati dall’odore acre del fumo proveniente dalle auto in fiamme. La banda, molto probabilmente specializzata in questo genere di azioni, era nel frattempo all’opera per cercare di entrare all’interno della gioielleria, ma il tentativo è risultato vano. Poco prima che arrivassero le forze dell’ordine, i rapinatori avevano già fatto perdere le proprie tracce.


Leave a Response