previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Capozucca invita a cena dirigenti, tecnici e collaboratori: è l’addio al Frosinone?

Si sono ritrovati in un noto ristorante di Morolo nella serata di ieri. Stefano Capozucca ha invitato a cena alcuni dirigenti, collaboratori della società, lo staff tecnico al completo, alcuni membri dello staff sanitario e i magazzinieri del Frosinone. Mancavano i direttori Salvini e Gualtieri, così come il diesse uscente Giannitti. E non c’era neppure il presidente Stirpe, impegnato altrove per lavoro. C’era, invece, Marco Baroni, seduto a tavola accanto a Capozucca.

Quest’ultimo ha riunito alcune delle persone con le quali ha collaborato in questi mesi al Frosinone per ringraziarle. Il consulente della società giallazzurra è sembrato voler comunicare ai presenti alla cena il suo addio al club. L’uomo che ha curato le ultime due sessioni del calciomercato del Leone ha confidato di essere dispiaciuto per l’epilogo della stagione. «Soprattutto per il presidente, che avrebbe meritato ben altra conclusione del campionato», ha affermato Capozucca. Al termine della cena il dirigente ha fatto un breve discorso, promettendo ai presenti: «Ci reincontreremo e ci rivedremo». Ma, a questo punto, da “avversari” sul campo di gioco?

Gabriele Margani

Leave a Response