AttualitàPrimo piano

Politiche del lavoro, Pompeo convoca il tavolo con gli eletti e i sindacati

«Due sono le questioni sul tavolo. Da una parte le risorse per gli ammortizzatori sociali. Dall’altra occorre avviare concretamente politiche attive del lavoro, perché l’occupazione è la risposta più efficace per contrastare il disagio. Per avere corrette informazioni sui progetti di inserimento e reinserimento lavorativo, così come richiesto dal Comitato Vertenza Frusinate, ho chiesto un tavolo ai parlamentari, ai consiglieri regionali e alle sigle sindacali per il prossimo 10 giugno presso la sede della Provincia di Frosinone».

È quanto dichiara il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, che evidenzia: «È stata scelta una data lontana da quella del 26 maggio, dunque fuori dal periodo elettorale, proprio per evitare che i due appuntamenti potessero in qualche modo intrecciarsi. Come ho sempre sostenuto in passato, e come ho sempre dimostrato, l’emergenza lavoro non è un tema da propaganda elettorale ma un problema che va affrontato concretamente. Con questo modo di agire siamo riusciti ad ottenere risultati importanti e non scontati come la dichiarazione di Area di crisi complessa e la proroga della mobilità. Vogliamo continuare su questa strada, la Provincia ancora una volta si fa carico di rappresentare il territorio e le sue necessità e di chiedere misure e progetti concreti. Occorre fare il salto di qualità, affiancando alle misure emergenziali anche un più ampio programma di inserimento lavorativo».

Leave a Response