previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Cultura & SpettacoloPrimo piano

La musica che unisce, il Canticum Choir di Turku ospite del Liceo di Ceccano

2.500 chilometri li separano da Ceccano, ma la distanza è subito superata dalla musica che accomuna e unisce popoli diversi: arrivano dall’antica città di Turku in Finlandia e saranno ospiti dei complessi musicali del Liceo di Ceccano e dalle loro famiglie dal 23 al 29 aprile. E’ il Canticum Choir, una formazione musicale che riunisce ragazzi e ragazze delle scuole superiori di Turku: il Canticum terrà due concerti, il primo ad Amaseno, mercoledì 25 alle ore 19, nella chiesa di Santa Maria Assunta, poi il 27 aprile, venerdì, alle 19:15 nella Chiesa di Santa Maria a fiume a Ceccano. Il Canticum è diretto dal m° Timo Lethovaara. Lo scambio gode del patrocinio dei Comuni di Ceccano ed Amaseno. Il 24 i ragazzi finlandesi insieme ai loro ospiti  gareggeranno in una gara di orienteering per la conoscenza di Ceccano. Alle 12 incontreranno il sindaco nella sala d’onore del castello dei Conti.

Lo scambio si inserisce nell’ambito delle attività dei complessi musicali del Liceo di Ceccano, che offre a tutti i suoi allievi l’integrazione della musica al normale corso di Liceo Scientifico e di Liceo Linguistico.
G.T

Leave a Response